Distribuzione e biologia

  • Stampa

Distribuzione: specie endemica del versante italiano delle Alpi biellesi, settore facente parte delle Alpi Pennine. L’ areale storico è situato in Alta Val Sessera, ad un’altitudine compresa tra i 1380 e i 1420 m s.l.m., sul versante settentrionale della cresta Bocchetto Sessera – Monte Marca – Moncerchio – Rocca dell’Argimonia. Un’altra popolazione è stata individuata da Casale e Rondolini (1978) in un’area di faggeta ad una quota sensibilmente inferiore (800 m s.l.m.). L’esatta ubicazione di tale sito non è mai stata resa nota per motivi legati alla conservazione della specie.

 

Ciclo vitale e stadi di sviluppo di Carabus olympiae: la specie Carabus olympiae è stata in passato oggetto di studi molto approfonditi circa il suo ciclo vitale, condotti da esperti entomologi quali Sturani (1947) e Malausa (1978). Non possiamo inoltre trascurare le importanti esperienze del naturalista Tiziano Pascutto che ha allevato e documentato dal punto di vista fotografico gli stadi di sviluppo pre-immaginali.